Maître

Giancluca Calandra, torinese di nascita dopo aver concluso gli studi alberghieri si reca a Londra dove lavora in diversi ristoranti ed alberghi rimanendo nella capitale Inglese per quattro anni (Santini Restaurant e Berkeley Hotel). Rientrato a Torino inizia a lavorare presso il ristorante “Marco Polo” ed in seguito al ristorante “La pista”.

 

Riparte per una nuova esperienza lavorativa estera alla volta del Brasile a San Paolo al ristorante “Dom” dello chef di fama internazionale Alex Atala. Rientrato di nuovo in Italia a Grinzane Cavour al ristorante “Al castello” dello chef Alessandro Boglione con il quale raggiunge la stella Michelin. Relais chateaux “San Maurizio” e ” La posta vecchia” leading hotel prima di tornare a Torino dove inizia la collaborazione con lo chef Alessandro Mecca al ristorante “Spazio 7” e dopo tre anni molto intensi riesce anche qui a raggiungere la stella Michelin.

 

Successivamente nella stagione estiva al ristorante “La scogliera” isola della Maddalena si conosce con Emanuele (sommelier), Enrico (chef executive) e li in vacanza, Marco. A stagione conclusa si trovano tutti a Perugia, dove conoscono anche Pietro, il socio di Marco, e decidono insieme di dare vita ad una nuova realtà: il ristorante “Aldivino“.